Facebook Instagram

11/14 FEBBRAIO 2018

DUE PASSI NELL’UNIVERSO DELLA CALZATURA 

Inaugura giovedì 21 marzo in Fiera Milano, alla presenza del Viceministro alle Attività Produttive Onorevole Adolfo Urso, MICAM SHOEVENT, l’appuntamento fieristico internazionale dedicato ai più qualificati operatori del mondo della calzatura.
Inaugura giovedì 21 marzo in Fiera Milano, alla presenza del Viceministro alle Attività Produttive Onorevole Adolfo Urso, MICAM SHOEVENT, l’appuntamento fieristico internazionale dedicato ai più qualificati operatori del mondo della calzatura.

La manifestazione apre i battenti in contemporanea con MIPEL e prosegue fino a domenica 24 marzo con 1.203 espositori e oltre 2.000 collezioni dedicate alla stagione autunno/inverno 2002/2003.

In un momento congiunturale delicato, in cui si fanno ancora sentire gli influssi del dopo 11 settembre e della conseguente crisi dei mercati, la presenza di un’alta autorità governativa in occasione dell’apertura ufficiale della manifestazione ha il valore di un segnale importante dell’attenzione e del sostegno che gli organi istituzionali accordano all’industria calzaturiera, oltre che un riconoscimento autorevole del ruolo che MICAM assume per il settore e nel panorama fieristico internazionale.

Tappa obbligata per i buyer della moda di tutto il mondo, MICAM richiama a sé un numero sempre crescente di espositori e visitatori ed è per questo oggi riconosciuto come appuntamento imperdibile dedicato alla calzatura.

La partecipazione delle numerose e prestigiose imprese italiane che hanno fatto del Made in Italy calzaturiero uno dei punti di forza dell’intero sistema industriale del Paese, si arricchisce a MICAM di un numero sempre più interessante di presenze internazionali.
Gli espositori stranieri passano a 158 con un incremento del 23,4% rispetto a marzo 2001, in conformità al trend generale di crescita che fa segnare un aumento complessivo delle case espositrici che raggiungono il record assoluto di superficie espositiva occupata.
Con 1.203 espositori contro i 1.122 dell`anno precedente, le case che hanno scelto MICAM per presentare le loro collezioni occupano infatti, a partire da questa edizione, un padiglione in più aggiungendolo a quelli tradizionali del quartiere del Portello fino a raggiungere una superficie totale netta di 47.790 metri quadrati (contro i 44.313 di marzo 2001).

In particolare nell’Area Visitors, creata per ospitare nel contesto del salone alcuni fra i nomi eccellenti delle griffe d’oltre confine, le presenze aumentano in modo significativo, con un tasso di crescita del 46,7%.

Da espressione di un patrimonio artigianale importante a industria calzaturiera strutturata e affermata nel mondo, che non dimentica il retaggio tradizionale per farne un punto di forza, il sistema calzaturiero italiano, con quello internazionale, rappresenta a MICAM l’universo della produzione creativa dedicata a un accessorio capace di racchiudere in sé l’essenza di uno stile.
E a pochi giorni dalla presentazione delle collezioni del prêt-à-porter femminile, MICAM promette di completare la moda per le stagioni future con un’offerta ricca e diversificata, per dare una risposta adeguata ad ogni scelta di vita e per ogni tipologia di consumatore.
Vetrina ad alta visibilità per la componente creativa che genera nuovi stili e prefigura le mode del futuro, MICAM è anche il momento per verificare sul campo i frutti dell’innovazione tecnologica e materiale applicata al settore calzaturiero, oltre che per avere il polso dell’andamento del settore e degli affari.
Stringere contatti, confrontarsi, verificare e verificarsi, formarsi, informarsi e aggiornarsi sono il motivo conduttore della quattro giornate dedicate a MICAM, che coniugano gli affari con le attività culturali che ne facilitano lo sviluppo.

Per incontrarsi, il calendario di MICAM ha in programma per giovedì 21 marzo, la tradizionale serata di musica all`Alcatraz Music Island di Milano con il concerto di Antonello Venditti. L’evento ospita anche la cerimonia di conferimento del MICAM AWARD – che MICAM assegna al miglior dettagliante o compratore, italiano e straniero, selezionato attraverso il giudizio espresso dagli stessi espositori della manifestazione.

Per segnare il passo con la tecnologia nel tempo dell’e-commerce, MICAM propone per venerdì 22 marzo, alle ore 10.00, un incontro dal titolo “FINEC: l’e-commerce nel settore della calzatura”, sul tema dei sistemi europei di standardizzazione del commercio elettronico, organizzato dalla CEC, la Confederazione Europea dell`Industria della Calzatura, per il lancio del programma Efnet 3 (European Footwear Network Electronic Trade).

Sabato 23, alle ore 11.30, completa il programma degli incontri la conferenza-dibattito dal titolo 'L`Industria calzaturiera Italiana: parte integrante del Sistema Moda'.
Scarica l'allegato: cs_02_apertura_def.PDF


Pubblicato il 03/21/2002



Scarica gli allegati