Facebook Instagram

11/14 FEBBRAIO 2018

MICAM AWARD: ECCO I VINCITORI PER L'AUTUNNO 2006 

Anche quest'anno, in occasione del prestigioso salone della scarpa MICAM ShoEvent, è stato assegnato il MICAM AWARD, che su segnalazione degli espositori premia i migliori compratori italiani e stranieri.
Anche quest'anno, in occasione del prestigioso salone della scarpa MICAM ShoEvent, è stato assegnato il MICAM AWARD, che su segnalazione degli espositori premia i migliori compratori italiani e stranieri.

Vincitore italiano di quest'edizione, la ventunesima da quando è stato istituito il premio, è stato Sante Falcomer.

Sante Falcomer inizia la sua attività nel 1958 aprendo un negozio di calzature e accessori a Portogruaro e successivamente aprendone un secondo nella vicina località balneare di Bibione.
Per soddisfare la propria clientela sia italiana che straniera decide da subito di puntare sulla qualità, una scelta che gli assicura un notevole riscontro. Negli anni seguenti Falcomer allarga la propria attività prima alla città di Pordenone e successivamente a Udine e Treviso, dove apre diversi negozi anche di abbigliamento e accessori a testimonianza delle sue capacità di diversificazione del prodotto.
Attualmente i negozi sono 17 e vengono gestiti assieme alla moglie Nives, ai figli Maria Rita e Roberto, con la collaborazione di 40 dipendenti.
Nei programmi di Falcomer è già prevista l'apertura di nuovi punti vendita con la presenza di tutti i marchi più prestigiosi.

Il premio per il miglior compratore straniero è stato consegnato alla Sigerson Morrison. La griffe nasce nel 1991 da un'idea di Kari Sigerson e Miranda Morrison, due ragazze provenienti da angoli opposti del pianeta che dopo aver frequentato insieme il Fashion Institute of Technology di New York decidono di unire le proprie competenze e il proprio senso estetico per lanciare il proprio marchio.
Le loro diverse formazioni unite e la spiccata capacità di visione manifestata nelle collezioni permettono alla Sigerson Morrison di ottenere in breve tempo un seguito di clienti internazionali di alto livello.
Kari Sigerson e Miranda Morrison sono state tra le prime a lanciare il quartiere di Nolita in downtown Manhattan inaugurandovi il loro flagship store nel 2000.
Nel contempo la loro collezione di calzature è completata dal lancio di una linea di borse e piccoli articoli di pelletteria che fanno registrare l'ennesimo successo.
Nel 2002 hanno inaugurato il loro primo spazio a Los Angeles e nel 2003, continuando la loro espansione mondiale, aprono uno sfavillante negozio nel quartiere modaiolo di Tokyo, Rappongi Hills. Scarica l'allegato:


Pubblicato il 09/22/2006



Scarica gli allegati