Facebook Instagram

11/14 FEBBRAIO 2018

MICAM SHOEVENT - A FINE FEBBRAIO LE COLLEZIONI PER L'A/I ‘08/'09 

MICAM ShoEvent, il più prestigioso salone espositivo dedicato alla calzatura di medio-alto e alto livello, metterà in mostra dal 26 al 29 febbraio 2008, nella sede di Fiera Milano Rho, le nuove collezioni per la stagione autunno/inverno 2008/2009.
MICAM ShoEvent, il più prestigioso salone espositivo dedicato alla calzatura di medio-alto e alto livello, metterà in mostra dal 26 al 29 febbraio 2008, nella sede di Fiera Milano Rho, le nuove collezioni per la stagione autunno/inverno 2008/2009.

Per la sua prima edizione del 2008 l'Associazione Nazionale Calzaturifici Italiani ANCI, che organizza il salone milanese, ha scelto di privilegiare i giorni feriali rispetto al week-end posizionando la manifestazione nell'ambito del calendario nelle giornate che vanno da martedì - 26 febbraio - a venerdì - 29 febbraio.
Nelle ultime edizioni, infatti, gli operatori del settore hanno mostrato di preferire le giornate infrasettimanali per visitare l'esposizione di MICAM. Il nuovo posizionamento è quindi pensato per facilitare tutti i visitatori e, in particolare, gli operatori internazionali, la cui affluenza è in continua crescita. A marzo 2007 i visitatori sono stati infatti 42.879, con un incremento del 2,9% rispetto all'analoga edizione del 2006; nella stessa edizione i visitatori provenienti dall'estero sono cresciuti del 7,7%.

Anche per l'edizione di febbraio 2008, come per le precedenti, MICAM presenta significativi dati sul fronte espositori. I metri quadrati netti a disposizione delle aziende sono 74.301; mentre gli espositiori sono 1.665, di cui 1.139 italiani e 526 stranieri.

Le importanti conferme avute dalle aziende espositrici dipingono il quadro di una manifestazione in grande salute e in crescita, anche se la scelta degli stessi organizzatori è quella di non espanderne ulteriormente le dimensioni.

Esiste infatti una lunga lista di attesa di espositori che desiderano partecipare a MICAM e le potenzialità di sviluppo sono significative, ma gli organi direttivi di ANCI hanno scelto di mantenere una stabilità degli spazi e degli espositori, per rendere più fruibile il salone da parte dei numerosi visitatori. Scarica l'allegato:


Pubblicato il 01/17/2008



Scarica gli allegati