Facebook Instagram

11/14 FEBBRAIO 2018

ANCI: "THEMICAM E GDS COLLABORINO PER UN CALENDARIO FIERISTICO INTERNAZIONALE COERENTE E FUNZIONALE AGLI OPERATORI" 

"Accogliamo con soddisfazione la decisione di GDS di cancellare GDS Select, evitando una sovrapposizione di date con theMICAMshanghai - afferma il presidente di ANCI Cleto Sagripanti. Si tratta di una scelta che va incontro alle esigenze degli operatori del settore per consentire un calendario fieristico internazionale coerente e funzionale, soprattutto in un momento così incerto per il mercato che obbliga gli organizzatori delle fiere a collaborare come competitor in maniera trasparente e leale. Le guerre non portano a nessuna vittoria, ma lasciano solo vittime sul campo”.
GDS aveva infatti annunciato l’intenzione di organizzare l’evento a Shanghai nelle stesse date e nella stessa location di theMICAMshanghai (che resta confermata dal 9 all’11 aprile 2013 all’interno dello Shanghai Exhibition Center). Una decisione certamente problematica, davanti alla quale ANCI ha mantenuto con il partner Fiera Milano la sua posizione strategica, annunciata più di un anno fa, cercando di trovare una soluzione, nonostante l’oggettiva difficoltà di arrivare a un compromesso di fronte alla scelta tedesca.
A rendere incerto il calendario fieristico anche in Europa, è arrivata inoltre la decisione di GDS di posticipare le tradizionali date dell’appuntamento di settembre a Düsseldorf, con un avvicinamento a theMICAM che crea un disagio sia ai visitatori che alle aziende espositrici che potrebbero trovarsi costrette a scegliere tra le manifestazioni, lasciando di fatto solo un giorno per lo spostamento a chi sceglie di partecipare a entrambe. theMICAM aveva peraltro già annunciato le proprie scelte nel gennaio 2012.
"Ci auguriamo – conclude il presidente Sagripanti – che la stessa logica adottata sul mercato asiatico guidi GDS anche nella scelta delle date dell’edizione di settembre in Germania, che per il 2013 sono invece state modificate rispetto al tradizionale posizionamento avvicinandosi alle date di theMICAM, con una scelta che mette certamente in difficoltà gli operatori. Vogliamo su questo continuare con coerenza come è stato fatto finora e tenere aperto il dialogo con i nostri competitor. Come organizzatori di theMICAM, la nostra priorità è il bene delle aziende, che tra mille difficoltà continuano a credere nelle fiere come strumento di business per il rilancio e come momento imprescindibile di incontro con i partner commerciali”.
 



Scarica gli allegati