Facebook Instagram

11/14 FEBBRAIO 2018

IL MICAM AWARD PREMIA I PIÙ IMPORTANTI COMPRATORI ITALIANI E STRANIERI 

Il MICAM ShoEvent è, anche quest'anno, l'occasione per assegnare il MICAM AWARD che, da 25 edizioni, premia due importanti compratori, uno italiano e uno straniero, su segnalazione degli espositori.
Il MICAM ShoEvent è, anche quest'anno, l'occasione per assegnare il MICAM AWARD che, da 25 edizioni, premia due importanti compratori, uno italiano e uno straniero, su segnalazione degli espositori.

Cesare Alloddo, titolare della catena di negozi Bambi Srl, è il vincitore italiano di quest'edizione.

Bambi nasce a Torino nel 1949 come negozio specializzato in calzature per bambini, primo in Piemonte e uno dei primi in Italia.

Gli anni del boom economico e dello sviluppo demografico fanno da cornice allo sviluppo dell'azienda che apre nuovi punti vendita nella capitale piemontese e in altre città.

Dalla fine degli anni '80 la politica di sviluppo porta a dare in gestione diretta alcuni punti vendita e successivamente ad aperture in centri commerciali e una crescente diversificazione dell'attività che ora conta su numerosi negozi in Piemonte e Liguria diversificati per uomo, donna e bambino.

Il premio per il miglior compratore straniero è assegnato a Georges e Rosette Carel, titolari della catena di negozi Carel.

Georges e Rosette Carel fondano a Parigi nel 1952 la prima boutique Carel che, grazie anche agli anni di rinascita economica del dopoguerra, ha saputo svilupparsi e rafforzarzi, incontrando il favore del pubblico attirato dalla qualità dei prodotti venduti.

Dal 1984 la direzione aziendale passa alla seconda generazione rappresentata da Michèle e Tony Carel, figli dei fondatori che hanno ulteriormente sviluppato l'azienda che ora si compone di 9 punti vendita a Parigi e numerose presenze nei più importanti centri commerciali della città.

Attualmente anche la terza generazione dei Carel è inserita in azienda, una scelta che sottolinea la passione per le calzature che accomuna tutta la famiglia e che si riflette nell'alta qualità dei materiali e delle lavorazioni. Scarica l'allegato:


Pubblicato il 02/04/2009



Scarica gli allegati