Facebook Instagram

11/14 FEBBRAIO 2018

TENDENZE PRIMAVERA - ESTATE 2004 

La moda percepisce prima di ogni altro elemento socio-culturale i cambiamenti di costume.
La moda percepisce prima di ogni altro elemento socio-culturale i cambiamenti di costume.

L'estate 2004 è un'estate all'insegna degli opposti che convivono nella pulizia delle forme.

Al pari della consapevolezza che il mondo non è perfetto ed è connotato da diversi tipi di vita più o meno povera, più o meno bella, così la moda sovrappone, intreccia e accosta stili, forme, materiali, colori.

Tutto ciò che è imperfetto per la sua semplicità naturale della realtà è sinonimo di pulizia.

Si prediligerà la vera pelle, quella legata alla tradizione e all'artigianalità.

Morbidezza e lucentezza si legheranno fra loro per dare contrasti di lucido-opaco ed effetti metallizzati.

Forte presenza, dunque, di vernici usate da sole o unite a tessuti e camosci, anche per gli uomini.

Il materiale risulta essere l'elemento principe di queste tendenze, anche se spuntano qua e là nuove forme intese come volumi e proporzioni e di conseguenza torna in auge la figura classica del tecnico-modellista che privilegia contenuti di comfort nelle forme e nei materiali.

Volumi ampi, dettagli accentuati in tutte le tendenze, soprattutto nella 80' HEAVY DANCE dove elementi che ricordano l'estetica biker, metal, dark ecc. evidenziano una sorta di trasgressione normalizzata.

Nella tendenza SeIronicIcon gli accessori sono estremamente femminili e spiritosi e sdrammatizzano la classicità delle forme .

La sensualità del piede viene esaltata da lacci, cinturini e stringhe sottili che non fasciano il piede nascondendolo, ma lo abbelliscono lasciandolo 'nudo'.

Molti sandali, decolleté e chanel di forma classica, tomaia trompe-l'oeil, tagli a vista, geometrici, anche per l'uomo.

Tacchi: generalmente alti anzi vertiginosi e asimmetrici, affusolai o larghi.

Colori: tutta la gamma dei freddi metal e tutti i colori naturali della terra e del mare. Scarica l'allegato:


Pubblicato il 09/20/2003



Scarica gli allegati