Facebook Instagram

11/14 FEBBRAIO 2018

DALLA LIRA ALL'EURO: L'IMPATTO SUL SETTORE CALZATURIERO 

La vocazione internazionale di MICAM, il grande interesse di ANCI per i processi di sviluppo del sistema economico italiano e mondiale e la costante attenzione per le trasformazioni economiche e sociali che inevitabilmente si riflettono anche sul settore
Ore 11.30 - MICAM - Sala Oceania – Padiglione 14 Balconata

La vocazione internazionale di MICAM, il grande interesse di ANCI per i processi di sviluppo del sistema economico italiano e mondiale e la costante attenzione per le trasformazioni economiche e sociali che inevitabilmente si riflettono anche sul settore calzaturiero hanno reso quasi inevitabile, alla vigilia dell'introduzione dell'Euro, una riflessione sui risvolti che la circolazione della nuova moneta avrà su tutto il settore.
Vagliare le opportunità, e le difficoltà, che il passaggio dalla Lira all'Euro implica è l’obiettivo dello studio presentato a MICAM nel corso del seminario DALLA LIRA ALL’EURO: L’IMPATTO SUL SETTORE CALZATURIERO.

Promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori ANCI e affidato alla Ambrosetti s.r.l., società che ha maturato una lunga esperienza del settore calzaturiero e del comparto moda e che vanta un’apposita divisione ricerche specializzata in questo tipo di indagini, lo studio è stato realizzato focalizzando l’attenzione su 3 linee direttrici:
- lo scenario macroeconomico e l’impatto EURO con riferimento a come cambierà il mercato: in Italia, in Europa e nel mondo;
- l’impatto EURO sul settore con particolare riferimento a come cambierà la distribuzione, come si modificheranno le scelte dei clienti e come ci si rivolgerà ai nuovi fornitori;
- l’impatto EURO sulla piccola e media impresa: acquisti, vendita e marketing, contabilità e controllo di gestione, finanza, sistemi informativi.

La tavola rotonda, moderata da Gabriele Capolino Direttore di Milano Finanza, si incentra sulla relazione di Paolo Borzatta membro del Comitato Esecutivo Ambrosetti. Intervengono inoltre, portando testimonianza della loro significativa esperienza nei diversi ambiti: Antonio Brotini, Presidente di ANCI, Cleto Sagripanti, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori ANCI, Valentina Carlini, Responsabile Progetto EURO Confindustria, e Flavio Ramella, Coordinamento EURO IntesaBci.

La tavola rotonda è anche occasione per la promozione dell'iniziativa “L’ultima buona azione della lira” promossa da AIRC e FIRC d'intesa con il Comitato Euro del Ministero dell'Economia e delle Finanze, a cui ANCI ha aderito, organizzando nell'ambito di MICAM la raccolta delle monetine metalliche che andrà a finanziare la ricerca sul cancro.
Scarica l'allegato:


Pubblicato il 09/20/2001



Scarica gli allegati