Facebook Instagram

11/14 FEBBRAIO 2018

MICAM SHOEVENT: L'ACCESSORIO PIÙ AMATO E CORTEGGIATO.... 

A settembre 2001, MICAM SHOEVENT, il più prestigioso evento mondiale dedicato alla calzatura, apre la settimana della moda milanese con la presenza del Sottosegretario alle Attività Produttive, On. Stefano Stefani, che giovedì 20 settembre inaugura uffi
APRE A MILANO LA SETTIMANA DELLA MODA E PARTE CON UNA 'BUONA AZIONE'

Accessorio, si, ma indispensabile, la scarpa, declinata al maschile o al femminile, è la protagonista indiscussa di tutte le collezioni create dai più grandi stilisti del prêt-à-porter per le ultime stagioni, che hanno attribuito un ruolo chiave a ciò che, oggetto di tendenza del momento, definisce l'intero look.

MICAM SHOEVENT è l'appuntamento che espone le creazioni più innovative in termini di stile, ma anche di materiali e soluzioni produttive, continuamente in evoluzione grazie ad una ricerca costante.

Sotto i riflettori delle giornate milanesi dedicate alla moda le oltre 2.000 collezioni di MICAM, presentate da 1.171 espositori italiani e stranieri e pensate per rispondere a tutte le esigenze, propongono e interpretano stili diversi, con la costante qualità e l'attenzione alle esigenze del gusto e del mercato che rappresentano il filo rosso della manifestazione.

Ad ogni edizione, MICAM SHOEVENT, detta la moda del calzare internazionale, diffusa nel mondo dagli oltre 32.000 operatori che visitano la manifestazione attratti dall'offerta prestigiosa e completa.

I numeri delle edizioni di MICAM degli ultimi anni, testimoniano la portata a livello mondiale della manifestazione e il suo successo, reso tangibile dalla crescita costante in termini di metri quadri occupati, numero di espositori e numero di visitatori registrati.
Se a settembre 1996 gli espositori erano 1.081, su una superficie di circa 38.000 metri quadrati, a settembre 2001 gli espositori sono 1.171 su una superficie di oltre 45.500 metri quadrati.
La stessa dinamica di crescita caratterizza le affluenze dei visitatori, passati dai circa 25.000 - di cui circa 7.500 stranieri - dell'autunno 1996 ai 32.000 - di cui più di 12.000 provenienti dall'estero - che si sono registrati lo scorso settembre.

Per questa edizione, è tuttavia necessario sottolineare come le drammatiche vicende che hanno colpito gli USA, e minato gli equilibri mondiali, avranno certamente riflesso anche sui flussi di presenza dall'estero e conseguentemente sugli ordini.

Centro di incontro per gli addetti maggiormente accreditati del sistema calzaturiero, MICAM SHOEVENT è anche un'occasione unica di confronto professionale reso possibile e favorito grazie ai contatti che si stringono in manifestazione e, soprattutto, nel contesto degli eventi à côté, organizzati in occasione delle giornate di lavoro.

Due i principali momenti di approfondimento delle tematiche riguardanti l'economia del settore.
Venerdì 21 settembre alle 11.00 il convegno sul tema DALLA LIRA ALL'EURO: L'IMPATTO SUL SETTORE CALZATURIERO organizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori Industria Calzaturiera di ANCI, affronta il tema dell’imminente impatto dell’introduzione dell'Euro sulle imprese del sistema.
Giovedì 20 alle ore 15.00 il seminario organizzato da Federcalzature, IL CONSUMATORE COME SOGGETTO ATTIVO NEL CICLO DI VITA DEL PRODOTTO SCARPA, presenta l'Indagine di mercato PROGETTO EURO SHOE.

Nella consueta serata di apertura di MICAM SHOEVENT, THE SHOW with Fiorello - all’Alcatraz Music Island di Via Valtellina - è occasione per la premiazione dei vincitori del MICAM AWARD, del SELECTED BY MIPEL e del III MICAM INTERNATIONAL GOLF TROPHY, che si svolgerà nella giornata del 19 settembre al Golf Club LA PINETINA di Como.

In questa edizione, MICAM ha il piacere di dare spazio alla solidarietà con la promozione dell'iniziativa “L’ultima buona azione della lira” promossa da AIRC e FIRC d'intesa con il Comitato Euro del Ministero dell'Economia e delle Finanze, a cui ANCI ha aderito organizzando nell'ambito di MICAM la raccolta delle monetine metalliche che andrà a finanziare la ricerca sul cancro. Scarica l'allegato:


Pubblicato il 09/20/2001



Scarica gli allegati